Tamilnadu + Kerala + Karnataka
13 Giorni Tamilnadu + Kerala + Karnataka
Chennai (Madras)   Trichy (Tiruchirapalli)   Madurai   Periyar (Thekkady)   Cochin (Kochi)   Bangalore   Mysore   Chennai (Madras)

01° giorno :- Chennai (Madras)

Arrivo a Chennai (Madras). Trasferimento in hotel. Pernottamento a Chennai.


02° giorno :- Chennai Trichy (Tiruchirapalli)

Intera giornata escursione a Mahabalipuram e Kanchipuram. Check-out dall’ hotel alle ore 12.00. Kanchipuram, situata a 64 Km da Chennai (Madras), fu la prima capitale del regno dei Pallava, oggi una delle sette città sacre dell’India, con i suoi 1000 templi, dei quali solo 124 ancora oggi esistenti. Il primo tempio dedicato a Shiva fu costruito nei secoli 7° e 8° nel quale si possono ancora vedere le pareti dipinte. I Templi di Ekambaswara, Kailasanatha, Sri Kamakshi e Varadarajaswamy sono molto interessanti. Kanchipuram è famosa anche per le sue sete. La città di Mahabalipuram, situata a 58 Km da Chennai (Madras), è famosa per le sue sette Pagode. Qui in riva al mare si trova un interessante gruppo di rocce su cui sono stati scavati antichi templi, che sono gli esempi dello stile Dravidico di Architettura. Di sera trasferimento alla stazione. Partenza in treno notturno per Trichy (Tiruchirapalli). Pernottamento in treno.


03° giorno :- Trichy

Arrivo a Trichy in mattinata. Trasferimento in hotel. Pomeriggio visita delle città. Trichy era una cittadella della dinastia Chola, ne periodo medievale. Nel 18 ° secolo ha visto le Guerre Carnatiche combattute fra francesi e inglesi. La casa di Robert Clive si può ancora visitare così come la Chiesa danese. Il Forte Rock è il simbolo di Trichy Una scalinata di 434 gradini conduce al Tempio Ganapti sulla sommità e a una seguente salita fino al Tempio di Shiva. Pernottamento a Trichy.


04° giorno :- Trichy Madurai
Mattino partenza per Madurai con visita lungo il percorso di Tanjore con il Tempio di Brahadeshwar, costruito dal grande Re Chola, nel 10° secolo AC., è un tipico esempio dell’architettura Chola, per la cui costruzione fu usata la tecnica degli antichi Egizi.  I manufatti di bronzo dei famosi artigiani fanno di Tanjore una delle città più attraenti dell’India del sud. Continuazione per Madurai. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento a Madurai.


05° giorno :- Madurai

Mattino visita della città  simbolo dell’India dravidica con il grande Tempio dedicato alla consorte del Dio Shiva, edificato nel 4° secolo, famoso per le sue torreggianti “gopurams. In seguito visita del del Tirumala Nayak Palace, un grazioso edificio nello stile indo-saraceno, famoso per i suoi stucchi nelle cupole e negli. Visita inoltre di Alagar Hills e del Tempio Kundran Rock. Pernottamento a Madurai.


06° giorno :- Madurai Periyar (Thekkady)

Partenza per il Parco Nazionale di Periyar. Lasciamo Madurai e il Tamil Nadu per entrare nello stato del Kerala. Lentamente il paesaggio cambia, la natura diventa sempre più rigogliosa, saliamo i Ghati Occidentali fino a raggiungere Periyar (Thekkady), una famosa stazione collinare a circa 1.100 metri di altezza. Visita del Parco Nazionale, con le piantagioni di spezie e con un piacevole giro in battello sul Lago Peryar sarà possibile avvistare elefanti, cinghiali, cervi, coyote, babbuini e con un po’ di fortuna anche la trigre. Sistemazione in hotel. Pernottamento a Periyar.


07° giorno :- Periyar Cochin (Kochi)

Partenza per Cochin antica colonia portoghese, olandese e spagnola che ancora conserva un fascino d’altri tempi. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento a Cochin.


08° giorno :- Cochin

Mattino visita della città. Cochin è il porto naturale creato dai banchi del subacqueo famoso fango-malabarese che garantisce che il mare ruvido resti al di fuori delle acque tranquille dell'interno del Porto. Vasco de Gama lo inserì nella mappa del mondo. Ha una sinagoga ebraica, chiese portoghesi, moschee e templi indù. Osservazione delle Reti da pesca dei cinesi. Pomeriggio libero. Pernottamento a Cochin.


09° giorno :- Cochin Bangalore Mysore

Mattino trasferimento in aeroporto e volo per Bangalore. Arrivo e continuazione per Mysore. Tempo libero. Pernottamento a Mysore. Ex capitale di un principato che conserva una ricca eredità artistica e culturale, Mysore è conosciuta anche per la produzione di seta ed essenza di sandalo. Sistemazione in hotel. Pernottamento.


10° giorno :- Mysore Belur Halebid Mysore

Intera giornata escursione a Belur e Halebid con i templi di Chenna Kesava , Hoysaleswara e Kedareswara fra le maggiori testimonianze dell’arte Hoysala. I Templi di Halebid, Hoysaleswara e Kedareswara, del 12° secolo sono capolavori dell’arte indu. Al ritorno, se c’è tempo disponibile, visita di Sravanbelgola, in cui si trova la statua del Dio Gomteshwara, scavata su un’unica roccia, visibile da una distanza di 25 Km, che una volta ogni 12 anni viene bagnata con latte e miele. Pernottamento a Mysore.


11° giorno :- Mysore

Mattino visita del palazzo del Maharaja costruito nel 1911-1912. Il Palazzo è un’armoniosa sintesi degli stili Indu e Saraceni, con magnifici archi, colonnati e sculture. Visita della Galleria d’Arte. Partenza per la collina Chamundi per visitare il  Tempio Chamundeshwari e per vedere il panorama di Mysore.  Sulla via del ritorno visita al Nandi Bull. Tempo libero. Pernottamento a Mysore.


12° giorno :- Mysore Chennai

Trasferimento alla stazione e partenza in treno per Chennai. Arrivo e trasferimento in hotel. Pernottamento a Chennai.


13° giorno :- Italia
Mattino trasferimento in aeroporto. Volo per l’Italia.

Fine dei nostri servizi